Rinnova la spesa e risparmia gli imballaggi

Alimentarsi è una componente inevitabile e fondamentale della nostra vita. Ogni giorno dobbiamo farlo, ma ciò che rende il cibo così straordinario è la possibilità di scegliere cosa mangiare. La nostra scelta di stile alimentare non solo influenza la nostra salute, ma è anche influenzata da una serie di fattori come l’educazione, la cultura, le credenze, l’etica e molto altro ancora.

Dobbiamo tornare a mangiare come una volta

Guardando al passato, possiamo notare come le possibilità di alimentarsi siano cambiate nel corso del tempo. I nostri antenati erano strettamente legati alla stagionalità e alla località dei cibi disponibili. Dovevano mangiare ciò che avevano a disposizione ed erano ignoranti sui principi nutritivi dei vari alimenti. Inoltre, ciò che mangiavano spesso era anche un simbolo di status sociale. Ad esempio, è noto che la gotta era una malattia diffusa tra i ricchi a causa del loro alto consumo di carne, mentre i poveri avevano più probabilità di soffrire di diabete, in quanto lo zucchero era un alimento facilmente disponibile e utilizzato come metodo di conservazione. Quindi non è vero che una volta si mangiava meglio e che dovremmo tornare indietro.

Una fame che stravolge il pianeta

D’altra parte, oggi, mentre in alcune zone ci sono terribili carestie, ci troviamo in Occidente a parlare di “globesity” (obesità globale), causata da uno stile di vita sempre più sedentario e soprattutto dalla grande disponibilità di cibo. Cibo troppo raffinato e molto inquinato che è causa di problemi ambientali derivanti dall’enorme sfruttamento dei terreni e dall’inquinamento causato dalle pratiche agricole intensive e dagli allevamenti intensivi. Questa produzione su larga scala porta a uno spreco vergognoso di risorse naturali. È sbalorditivo constatare che questi danni ambientali sono causati e goduti solo da una piccola fetta di popolazione, contribuendo al continuo avvicinarsi dell'”overshoot-day” all’inizio dell’anno.

RiShopping è accanto alle tue scelte

Noi di RiShopping non vogliamo imporre una visione paternalistica sul modo in cui dovremmo mangiare. Siamo consapevoli che ognuno di noi ha le proprie preferenze e necessità alimentari. Tuttavia, crediamo fermamente che sia importante essere consapevoli dell’impatto delle nostre abitudini alimentari sulla nostra salute e sull’ambiente. Molte intolleranze, allergie e patologie possono essere ricondotte alle nostre scelte alimentari, ed è per questo che offriamo una vasta selezione di prodotti senza glutine, integrali e biologici per soddisfare le esigenze dei nostri clienti.

Siamo qui per supportare coloro che hanno scelto di adottare uno stile di vita più sostenibile e consapevole, offrendo prodotti biologici, a km0 e plastic-free per promuovere una vita più sana e rispettosa dell’ambiente. Scegliere come mangiare non è solo una questione di gusto, ma anche di responsabilità verso noi stessi e il nostro pianeta.

In conclusione, la nostra scelta di stile alimentare non è solo una questione personale, ma una decisione che ha un impatto significativo sulla nostra salute e sull’ambiente. È importante essere consapevoli delle opzioni disponibili e delle conseguenze delle nostre scelte. RiShopping si impegna a fornire alternative sostenibili e salutari, affinché possiamo nutrirci bene senza compromettere il benessere del nostro pianeta.

More to explorer

Prendiamoci cura del futuro

Il nostro impegno Proteggere l’ambiente e fare scelte più sostenibili per il bene delle future generazioni è il cuore di tutto ciò

Cos’è la cosmetica solida

La naturale evoluzione della cosmetica Si sente spesso dire che la cosmetica solida è l’alternativa sostenibile alla cosmetica tradizionale. Questa affermazione a

Benvenuta estate

Tutto ciò che bisogna sapere sulle creme solari L’estate è alle porte: c’è chi la aspetta tutto l’anno e chi invece conta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *